Destinatari

Segretarie e assistenti di segreteria che desiderano migliorare la loro professionalità e/o manager assistant che vogliono consolidare la propria competenza sul lavoro.

Numero massimo di partecipanti per ogni edizione del corso 12 persone.

Contenuti

La professionalità in segreteria: analisi dei compiti, delle funzioni e delle responsabilità

  • L’analisi dei compiti e delle funzioni per attivare un servizio qualificato e professionale;
  • le funzioni principali delle segreterie;
  • le competenze richieste dal ruolo segretariale: tecniche organizzative, relazionali e trasversali;
  • atteggiamenti attesi e qualità percepita da parte dei vari clienti del servizio di segreteria;
  • il cambiamento e l’innovazione culturale: come potenziare le proprie competenze.

Tecniche di comunicazione e relazione

  • la comunicazione effcacie in pubblico e in un gruppo di lavoro;
  • l’assertività nei rapporti interpersonali;
  • comunicare al telefono: diplomazia, riservatezza, raccolta informazioni;
  • il linguaggio positivo e l’uso della voce;
  • la tecnica delle domande;
  • i vari tipi di comunicazione scritta: relazioni, lettere, verbali;
  • errori comuni da evitare per farsi leggere e capire: le parole e le scelte di linguaggio più opportune.

Il time management in segreteria e le fasi di un’organizzazione efficiente del lavoro

  • Il rapporto tempo/sforzo/risultato: efficacia ed efficienza;
  • la gestione dei carichi di lavoro;
  • come stabilire le priorità;
  • il controllo dell’imprevisto e dell’urgenza;
  • la gestione delle interruzioni sul lavoro;
  • lo strumento della delega.

 

Descrizione

Il percorso formativo intende ampliare le conoscenze generali della tradizionale funzione di segreteria che, da semplice esecuzione di disposizioni e istruzioni, di fatto si è trasformata in un prezioso ausilio all’imprenditore e al manager, per i quali è sovente necessario il coordinamento dei rapporti e delle comunicazioni con l’esterno.

Il corso ha l’obiettivo di:

  • sviluppare le conoscenze e le competenze “chiave” per la gestione quotidiana del proprio ruolo con l’obiettivo anche di accrescere autonomia e professionalità;
  • accrescere e migliorare le abilità professionali, inerenti anche la persona, nelle comunicazioni verbali, non verbali, scritte;
  • potenziare la qualità dei rapporti interpersonali indirizzata verso il manager, il gruppo di riferimento, i collaboratori del manager e i pubblici esterni
  • far proprie tecniche utili per la gestione di conflitti e criticità;
  • rafforzare e arricchire le conoscenze per la pianificazione e l’organizzazione delle attività

 

Documenti allegati

Share:
Indietro

Iscriviti
alla
nostra
newsletter

*Campi obbligatori

Registrazione alla newsletter confermata.