Destinatari

Lavoratori art. 2 comma 1, lettera a) del D.LGS 81/2008
Tutti i lavoratori e tutti i settori di attività, indipendentemente dalla classificazione di rischio
Stranieri
Nei confronti dei lavoratori stranieri, i corsi dovranno essere realizzati previa verifica della comprensione e conoscenza della lingua veicolare e con modalità che assicurino la comprensione dei contenuti del corso di formazione, quali, ad esempio, la presenza di un mediatore interculturale o di un traduttore;

N.B.: I neoassunti devono essere formati entro 60 gg. dalla data di inizio rapporto di lavoro.

Obiettivi

Il corso consente di assolvere all’obbligo di formazione dei lavoratori ai sensi dell’art. 37, comma 2 del D.lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni, ed è conforme a quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011. Permette di fornire ai partecipanti, gli approfondimenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare, per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Contenuti

Presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro.
Concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Requisiti di ammissione

Obbligo scolastico

Certificazione rilasciata

Certificato di Frequenza

Descrizione

Durata: 4 ore per tutti i settori
Modalità di frequenza:Frequenza obbligatoria

Documenti allegati

Share:
Indietro

Iscriviti
alla
nostra
newsletter

*Campi obbligatori

Registrazione alla newsletter confermata.