LAVORA CON NOI
         
 | 

Articoli

20141204 Piccoli chef crescono - Imparare viaggiando

E’ Riccardo Barni, studente del quarto del corso di Operatore della Ristorazione (Preparazione pasti) presso la sede di Ponte di Legno, che parla a nome di tutto il gruppo dei 12 allievi che hanno partecipato ad un’esperienza di studio-lavoro presso aziende ristorative della Regione Rhone-Alpes, dov’è capitale Lione per intenderci.

L’esperienza, della durata di due settimane e appena conclusasi, si è resa possibile grazie ad un finanziamento di Regione Lombardia ed una convenzione con la regione francese ed i centri di formazione professionale (CFA) interessati allo scambio per la mobilità transnazionale degli studenti.

Accolti dal CFA SEPR di Annonay, gli studenti,  (dieci ragazzi e due ragazze) accompagnati da un docente, hanno potuto visitare la città e le sue attrazioni, incontrare i tutor e prendere possesso dei rispettivi alloggi.

Riccardo ci racconta la sua giornata: “Colazione alle nove poi subito in cucina: io ero affiancato allo chef de partie che si occupa degli antipasti e la mattina ero impegnato con questo tipo di preparazioni”. Il ristorante è classificato fra i Gourmet, ovvero fra quelli di alta gamma, e serve circa venti coperti al giorno con pietanze realizzate al momento, nel rispetto della massima qualità delle materie prime, attenzione nelle preparazioni e presentazioni.  Grande disponibilità dello chef tutor e di tutta la brigata, i primi a credere e partecipare ad una formazione di qualità.

“Il pomeriggio potevo invece dedicarmi alla pasticceria e ho potuto imparare a realizzare gli impasti base e avvicinarmi alla cioccolateria” e qui, lo sappiamo, la scuola francese fa da padrona. Ma con il francese come te la sei cavata? “Nessuno problema. L’avevo già studiato e ripreso con un corso intensivo organizzato dalla scuola prima della partenza. La situazione lavorativa e di alloggio (stavo con la famiglia dello chef) mi ha aiutato a parlarlo con sempre maggiore disinvoltura e scioltezza”.

L’esperienza di Riccardo e dei suoi compagni è testimone quindi di una formazione realizzata in modo integrato rispetto al mondo del lavoro e con orizzonti che richiamano sempre più spesso l’esigenza di mobilità e apertura. Il nostro centro si propone di realizzare con sempre maggiore frequenza ed efficacia esperienze analoghe attraverso la costituzione di reti fra scuole per favorire l’occupabilità dei propri studenti .

 

 

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO DOCENTI-FORMATORI A TEMPO DETERMINATO (APERTO)

RIAPERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER LA COSTITUZIONE DI  UN ELENCO DI CANDIDATI AMMESSI A COLLABORARE IN QUALITA’ DI DOCENTI - FORMATORI
CON L’AZIENDA SPECIALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA -  CENTRO FORMATIVO PROVINCIALE “ G. ZANARDELLI”
NEI PERCORSI IN DIRITTO E DOVERE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Anno Formativo 2014/2015

 

 AVVISO RIAPERTURA

 ELENCO AREE DISCIPLINARI - AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2014

AVVISO Prot. 1169/A16 del 03/07/2014

ISTRUZIONI REGISTRAZIONE AL SITO INTERNET

ISTRUZIONI COMPILAZIONE DOMANDA

RICHIESTA DI ELIMINAZIONE DOMANDA

 

 

 COMPILA LA DOMANDA

DOWNLOAD CANDIDATURA

Il download della candatura ha lo scopo di verificare quanto inserito nella domanda.
La scheda candidato sarà da consegnare firmata alla commissione in caso di chiamata a colloquio.

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO DI DOCENTI-FORMATORI A PARTITA IVA (APERTO)

RIAPERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER L'AGGIORNAMENTO DELL'ELENCO DI PRESTATORI DI SERVIZI QUALIFICATI AD ASSUMERE UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI DOCENZA IN AMBITO DIDATTICO-FORMATIVO nei percorsi in D.D.I.F. (Diritto e Dovere di Istruzione e Formazione) per l’anno formativo 2014/2015.

 

AVVISO RIAPERTURA

 ELENCO AREE DISCIPLINARI - AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2014

AVVISO Prot. 1188/A16 del 07/07/2014

ISTRUZIONI REGISTRAZIONE AL SITO INTERNET

ISTRUZIONI COMPILAZIONE DOMANDA

RICHIESTA DI ELIMINAZIONE DOMANDA

COMPILA LA DOMANDA

DOWNLOAD CANDIDATURA

Il download della candatura ha lo scopo di verificare quanto inserito nella domanda.

FONDIMPRESA: LA TUA FORMAZIONE FINANZIATA


fonFondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria CGIL CISL e UIL.

Il Centro Formativo Provinciale G. Zanardelli, partecipa ad AVVISI FONDIMPRESA per gli Enti di formazione e rende disponibile alle aziende aderenti al fondo, che abbiano preventivamente manifestato il proprio interesse, la possibilità di partecipare a corsi di formazione gratuiti:

1. Corsi interaziendali: Corsi brevi ed intensivi che si rivolgono alle aziende che desiderano formare un numero limitato di Risorse su tematiche specifiche. Rappresentano un momento di incontro e confronto con realtà aziendali differenti ed un’occasione per rafforzare il senso di appartenenza e l’identità aziendale. Tali corsi si tengono presso il nostro ente di formazione. 

2. Corsi aziendali: Corsi brevi ed intensivi che si rivolgono alle aziende che desiderano formare un gruppo di lavoro interno su tematiche specifiche e preventivamente concordate e progettate sulle reali esigenze della propria azienda. Tali corsi, si possono svolgere presso i locali dell’azienda interessata, secondo calendari e  programmi definiti direttamente e possono essere erogati a condizione che partecipino almeno 6 dipendenti.  

E’ necessario sottoscrivere la lettera di manifestazione d’interesse almeno un mese prima dell’avvio dei corsi per permettere l’approvazione del comitato tecnico di pilotaggio.  

 

Per entrambe le tipologie, il solo impegno dell’azienda partecipante è: 

-  Co-finanziamento tramite indicazione del costo orario dei partecipanti

-  Compilazione di moduli di pre-adesione e di iscrizione 

Fondimpresa provvederà ad  addebitare a consuntivo sul “conto formazione” di cui è titolare l’azienda, nei limiti delle disponibilità ivi esistenti, un importo calcolato in rapporto alle ore di formazione svolte dai dipendenti. Nessun addebito sarà effettuato nel caso di non disponibilità di risorse residue.

Destinatari: Personale dipendente delle PMI che hanno aderito a Fondimpresa prima dell'avvio dell'azione formativa.

Non possono essere destinatari delle attività formative i titolari e gli amministratori d'impresa, dirigenti, lavoratori autonomi e liberi professionisti, prestatori di lavoro occasionale, lavoratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa e a progetto, apprendisti.

Le imprese che possono iscrivere il proprio personale dipendente, devono aver sede legale o produttiva nella Provincia di Brescia, Cremona o Mantova.

 

Piani attualmente attivati:

 

Fondimpresa Avviso n. 5/2013 - I  scadenza “Innovazione e formazione per uscire dalla crisi”.

 

 

 

CORSI IN PARTENZA

Corso inglese pre_intermedio

 Corso finanza aziendale fondimpresa

 

Per maggiori informazioni contattateci:

Dott.ssa Claudia Gibellini

Tel.030/3848519 – 030/3848542

Fax. 030/3848549

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.